Brasile Natale 2023

18 Dic , 2023 - Brasile,Missioni


Relazione BrasileNatale


18 12 2023

Carissimi amici del gruppo di preghiera,
siamo le sorelle di Quixadá e vi raccontiamo brevemente un po’ della vita della missione.

Noi, grazie a Dio, stiamo bene, nonostante il caldo: questi, infatti, sono i mesi più torridi e finché non arriverà la pioggia, non si rinfresca. Noi continuiamo come sempre il nostro servizio con i bambini e le famiglie più povere di questa favela; oltre i bambini che accogliamo ogni giorno, ci sono tante famiglie che continuano a bussare alla nostra porta per chiedere il necessario.

La mamma di un nostro bambino viene ogni giorno per la merenda, perché in casa non hanno nulla; un’ altra mamma ci raccontava che non avendo i soldi per comperare il latte al bambino più piccolo si è prostituita …




Qui Lisa, per chi la conosce, la giovane che quasi da un anno è qui con noi a condividere il servizio della missione, ci aiuta con i bambini, ed è proprio una mano forte! Ringraziamo il Signore per la sua preziosa presenza.


I bambini vengono volentieri, sono contenti perché qui trovano tutte le cure necessarie che in casa non possono avere, tanto che alcuni bambini portano anche i fratellini più piccoli … quindi la scuola diventa anche un asilo … e noi accogliamo tutti quelli che possiamo, perché conosciamo la povertà estrema in cui tanti vivono!
In questo periodo i bambini sono tutti impegnati a preparare la festa di Natale, con canti, danza e recita; così si sentono importanti e capaci di fare qualcosa di bello! Alcuni vengono al catechismo e con l’impegno di una sorella alcuni di loro fanno parte del coro, animando la Santa Messa della domenica.

Bene, per ora è tutto; ne approfittiamo per mandarvi i nostri più cari auguri di un S. Natale e di un nuovo anno ricco di benedizioni del Cielo e vi ringraziamo perché sappiamo avete a cuore la vita della missione: senza il vostro aiuto, non potremmo continuare ad aiutare questi fratelli più poveri. Un caro saluto a D. Roberto, agli amici dell’Associazione, a tutti voi e alle vostre famiglie. Unite nella preghiera, Sorelle dal Brasile.